Cosa sono gli smalti all’acqua?

Gli smalti all’acqua sono ecosostenibili e quelli di ultima generazione sono in grado anche di durare a lungo senza riportare macchie, aloni d’ingiallimento, discontinuità superficiale.

Quale smalto all’acqua scegliere tra i tanti?

Sicuramente DURSILAC MAPEI va scelto, una linea di smalti acril-uretanici all’acqua per superfici sia interne sia esterne.

Mapei per la linea finiture ha presentato una nuova famiglia di prodotti, gli smalti all’acqua lucidi, satinati oppure opachi, ecosostenibili e versatili, capaci di aderire su tutti i supporti e quindi sul PVC, su piastrelle, su legno, ferro, alluminio, lamiera zincata e tanti altri.

Questa linea di smalti è compatibile con il sistema tintometrico Colormap di Mapei per cui è possibile riprodurre oltre mille colori, personalizzare le superfici secondo fantasia e creatività.

Caratteristiche degli smalti ad acqua

Dursilac Satin, ad esempio, è uno smalto acril-uretanico all’acqua di ottima distensione e durezza superficiale, ha un aspetto satinato, una consistenza liquida pastosa.

Il tempo di sovrapplicazione è di circa 6-8 ore, la temperatura di applicazione consigliabile oscilla tra i +8°C e i +35°C, la pulizia si esegue semplicemente con acqua, l’applicazione può essere fatta mediante l’utilizzo di un pennello, rullo o spruzzo.

Questo prodotto ha una resa di 10-12 m2/litro per mano e le confezioni si possono acquistare da 0.75 e da 2.5 litri, è adatto dunque per verniciare o tinteggiare interni ed esterni di supporti in legno, metallo o PVC.

Naturalmente la durabilità ed il raffinato risultato estetico si ottengono preparando la superficie, pulendola bene e trattandola prima con un primer.

Lo smalto Dursilac Satin è a base di pigmenti finissimi, possiede cariche selezionate oltre a innovative resine acril-uretaniche, è resistente ai graffi ed alle scalfitture.

Non emana cattivi odori né durante l’applicazione né a seguire, dunque non riporta problematiche di emissioni nocive; è facile da applicare, occorre solamente diluirlo con un 15% di acqua, mescolarlo e stenderlo sulla superficie.

Naturalmente, prima dell’applicazione, occorre verificare che la superficie sia ben asciutta e che non riporti un tasso elevato di umidità.

Dursilac Gloss conferisce un aspetto lucido alla superficie mentre Dursilac Matt un effetto opaco.

Per evitare la formazione di ruggine? C’è Dursilac No Rust ovvero un fondo antiruggine a solvente, idoneo per superfici esterne, di ottima adesione e protezione alla corrosione, dunque un trattamento che assicura durabilità e protezione alle superfici in ferro.

Questo prodotto va applicato prima di stendere lo smalto all’acqua così da creare una base uniformante e protettiva alla corrosione, è a base di ossidi di ferro e fosfato di zinco, è di colore grigio, ha una resa di 6-8 m2/litro per mano di prodotto, le confezioni sono da 0.75 e 2.5 litri.

Dursilac Base Filler è invece un fondo riempitivo acrilico all’acqua di notevole copertura e con un ottimo potere uniformante, è ideale per i trattamenti di fondo delle superfici in legno destinate alla verniciatura.

Ha ottime capacità riempitive, aderisce su ogni tipo di legno, sia di nuovo stato sia in condizioni di precedente verniciatura; copre quindi ogni genere d’imperfezione e differenza cromatica. 

Perché scegliere la linea degli smalti all’acqua Dursilac Mapei? Sono smalti speciali che abbelliscono gli oggetti e rendono preziose le superfici, conferiscono valore aggiunto per il tipo di finitura che vanno a costituire.

È una linea che va a migliorare i prodotti precedenti, aderisce su tutti i supporti, sono di classe A+ in merito all’eco sostenibilità, la concentrazione di sostanze volatili emesse nell’ambiente è bassissima.

Mai più termosifoni con i puntini giallastri, mai più battenti appiccicosi!